MENU

Tag | Seconda Sezione

Tentativo: vi possono rientrare anche gli atti preparatori, purché idonei alla commissione del reato (Cass. Pen. Sez. II – 47295/18)

17 Ott 2018 - Sentenze

Tentativo: vi possono rientrare anche gli atti preparatori, purché idonei alla commissione del reato (Cass. Pen. Sez. II – 47295/18)

Anche i cd. “atti preparatori” possono integrare la soglia del tentativo, a patto che gli stessi risultino idonei alla commissione del reato preso di mira, oltre che inequivocabilmente diretti all’esecuzione del fatto per la quale la non consumazione deve essere risultare del tutto imprevedibile ed indipendente dalla volontà dell’agente. Copyright sull’immagine riservati al proprietario, il […]

Estorsione: commette il reato il datore di lavoro che minaccia il dipendente di licenziamento per fargli firmare la busta paga (Cass. Pen. Sez. II – 45413/18)

9 Ott 2018 - Sentenze

Estorsione: commette il reato il datore di lavoro che minaccia il dipendente di licenziamento per fargli firmare la busta paga (Cass. Pen. Sez. II – 45413/18)

Integra il reato di estorsione la condotta del datore di lavoro che minaccia (anche implicitamente) di licenziamento il dipendente al fine di ottenere la firma di una busta paga riportante un importo corrisposto superiore a quello effettivamente erogato.   Copyright sull’immagine riservati al proprietario, il quale ha diritto ad essere menzionato qualora inoltri specifica richiesta. […]

Testimonianza: la mancata citazione del teste, anche se reiterata, non comporta la decadenza dalla prova (Cass. Pen. Sez. II – 13694/16)

6 Apr 2016 - Sentenze

Testimonianza: la mancata citazione del teste, anche se reiterata, non comporta la decadenza dalla prova (Cass. Pen. Sez. II – 13694/16)

La mancata citazione del testimone, anche se reiterata, non comporta decadenza dal diritto alla prova atteso che l’eventuale provvedimento di revoca della testimonianza deve essere motivato in relazione alla superfluità della prova stessa, ovvero alla non dilazionabilità ulteriore del procedimento in relazione alla ragionevole durata dello stesso.   Copyright sull’immagine riservati al proprietario, il quale ha […]